Chi siamo

I fini statutari

Iasa è un'accademia internazionale avente scopi scientifici, culturali, didattici, di formazione professionale, promozionali e similari, tendenti ad incrementare ed a diffondere nel mondo l’applicazione della disciplina scientifica dell’analisi sensoriale di qualsiasi prodotto o servizio che abbia un’interazione con la persona. Per il conseguimento di tali obiettivi l’Accademia manterrà rapporti con tutte le istituzioni scientifiche internazionali che si occupano di ricerca, di cultura, di formazione o di altri scopi correlati all’analisi sensoriale.

A. Riunire, aggiornare e valorizzare i professionisti  dell’analisi sensoriale di ogni ordine e grado promuovendo la loro crescita e parallelamente il rispetto delle regole deontologiche (Legge 4/2013).

B. Diffondere l’impiego dell’analisi sensoriale quale mezzo per misurare la percezione e quindi tecnica indispensabile per dare un peso alla qualità con conseguente incentivazione della medesima che si traduce in un generale miglioramento della qualità della vita per la società.

C. Contribuire alla formazione e all’aggiornamento di specialisti nella disciplina (legge 4/2013) attraverso qualsiasi mezzo: seminari, corsi di ogni livello, edizioni di libri e riviste, siti internet ecc.

D. Mantenere ogni utile contatto con gli organismi pubblici, professionali e di tutela per contribuire a progetti di formazione e sensibilizzarli nell’uso dell’analisi sensoriale.

E. Monitorare l’impiego dell’analisi sensoriale da parte di organismi pubblici e privati assumendo posizioni critiche quando l’uso della disciplina non sia corretto e porti a essa discredito.

F. Favorire lo sviluppo di metodi e la loro standardizzazione.

G. Ricercare, elaborare, diffondere e archiviare dati e notizie.